10 REGOLE PER DIVENTARE UN LEADER

LEADERSHIP: 10 REGOLE PER DIVENTARE UN LEADER
Il decalogo del buon Leader:

1-Visione. Il leader deve sapere guardare in prospettiva, oltre i limiti del “tattico” e l’apparenza del convenzionale. Deve saper ascoltare le sue emozioni e le sue sensazioni, interpretandole nel tempo presente a fronte della realtà di ogni giorno, per poter delineare teatri e obiettivi da raggiungere. Deve cioè percepire e capire la situazione del team e del mercato, decodificarne i sogni e i bisogni, e agire di conseguenza.

2-Credibilità. Sia tecnica, che morale ed etica. La leadership deve basarsi su fondamenta solide e affidabili. Il vero Leader deve conoscere a fondo il proprio lavoro, deve essere aggiornato e attento ai cambiamenti, interni ed esterni, man mano che questi avvengono. Deve anche essere trasparente e chiaro nei suoi pensieri e nelle azioni, mai irriverente o inattendibile.

3-Coerenza. Il leader deve saper fare ciٍ che afferma, e in questo deve essere d’esempio per tutti gli altri. Puٍo essere un compito pesante e difficile talvolta, ma la solidità e fermezza nel comportamento è una leva efficacissima che puٍ essere utilizzata nella Leadership.

4-Apertura. Nel senso di disponibilità assoluta all’ascolto e al confronto schietto e autentico. Il Follower deve sentirsi ascoltato e assistito in ogni momento. Anche, se possibile, fuori dall’orario di lavoro. Il leader deve saper delegare, deve motivare, deve far “crescere” i propri collaboratori. Questo “dare” è, per il leader, un investimento strategico nella sua opera di Leadership per il raggiungimento degli obiettivi comuni.

5-Onestà. Intellettuale e materiale. Insieme all’apertura nei confronti del Follower, l’onestà è un pilastro fondamentale che genera sinergia e forza di reazione, soprattutto nei momenti di crisi o di stress. La Leadership non ha paura di ammettere la propria fallibilità cosi come di accettare una idea o soluzione che viene dal Team. Al contrario di quanto si pensi, dichiarare o accettare la segnalazione di un proprio errore o accogliere e implementare una proposta da parte dei Follower è un segno di gran forza e di coraggio, elementi che rafforzano la Leadership anziché minarla.
La qualità più importante in chi comanda è senza alcun dubbio l’integrità. Senza di essa non è possibile alcun successo non importa che si stia parlando di sport, di esercito o di un ufficio. Se, infatti, i suoi compagni si accorgono che è falso e che ha mentito riguardo la sua integrità, egli nelle vesti di leader fallirà. I suoi insegnamenti e le sue azioni devono quadrare gli uni con le altre e, dunque, l’integrità deve essere per lui il primo proposito.
Dwight D. Eisenhower

6-Attenzione (Mindfulness). Attenzione nei confronti di quanti richiedano, sia direttamente che “tacitamente”, il nostro supporto ed aiuto. Puٍo anche essere attiva e offerta spontaneamente. Questo rafforza enormemente il legame che tiene unito il Team e fornisce ulteriori strumenti di autorevolezza alla Leadership interna.

7-Positività. La Leadership deve essere percepita sempre come all’altezza della situazione, anche e soprattutto nelle crisi profonde e di difficile superamento. Anche il linguaggio corporeo deve saper trasmettere forza e fiducia, consolidando e irrobustendo il Team dall’interno.

8-Concretezza e realismo. La politica deve rimanere fuori dal lavoro del Team. I rapporti interni devono rimanere il più possibile chiari, diretti, aperti e collaborativi, guidati dal senso pratico e dal buon senso comune.

9-Flessibilità. La leadership non è un abito da indossare per ogni occasione. Deve adattarsi, con la giusta velocità e tempistica, alla situazione e alle esigenze interne ed esterne. In questo, la variabile del tempo a disposizione gioca una parte essenziale, condizionando il passaggio dal tipo di Leadership “Democratica” a quella più “Autoritaria e Diretta”, forse per alcuni più sgradevole ma necessaria in quei momenti in la velocità di azione o reazione diventa essenziale.

10-Comunicazione. Il Leader deve saper comunicare internamente e “vendere” il prodotto del proprio team all’esterno. Questo è un capitolo importante, che richiede un’analisi e una trattazione asestante.

Se vuoi sapere di più clicca qui

C'è un momento in cui dobbiamo decidere in maniera risoluta cosa fare, in caso contrario la deriva inesorabile degli eventi prenderà la decisione al posto nostro.
Benjamin Franklin

COMMENTS

Nome

ALLENAMENTO,28,CURIOSITA',9,FIGHTING,20,INTEGRAZIONE,8,LEGIONARIVS LEAGUE,3,MOTIVAZIONE,18,NEWS,2,
ltr
item
Legio’s blog - Alessio Salara: 10 REGOLE PER DIVENTARE UN LEADER
10 REGOLE PER DIVENTARE UN LEADER
https://1.bp.blogspot.com/-6qbSdCz69C8/Xsp1QGy8cqI/AAAAAAAAAG8/wDPQeCpWXIIJg4WnycZ7C2UOGIONG82jwCLcBGAsYHQ/s320/21181365-7DE9-4EF8-AA34-BA81716FFEA9.jpeg
https://1.bp.blogspot.com/-6qbSdCz69C8/Xsp1QGy8cqI/AAAAAAAAAG8/wDPQeCpWXIIJg4WnycZ7C2UOGIONG82jwCLcBGAsYHQ/s72-c/21181365-7DE9-4EF8-AA34-BA81716FFEA9.jpeg
Legio’s blog - Alessio Salara
https://blog.legiostyle.com/2020/05/10-regole-per-diventare-un-leader.html
https://blog.legiostyle.com/
https://blog.legiostyle.com/
https://blog.legiostyle.com/2020/05/10-regole-per-diventare-un-leader.html
true
44830198652029710
UTF-8
Loaded All Posts Not found any posts VEDI TUTTI Leggi Tutto Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS Vedi tutti RECOMMENDED FOR YOU CATEGORIE ARCHIVE SEARCH ALL POSTS Not found any post match with your request Back Home Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April May June July August September October November December Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec just now 1 minute ago $$1$$ minutes ago 1 hour ago $$1$$ hours ago Yesterday $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share to a social network STEP 2: Click the link on your social network Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy Table of Content