7 MODI PER USCIRE DALLA ZONA DI COMFORT



Molte persone hanno problemi ad uscire dalla zona di comfort. Vogliono fare di più nella vita, ma hanno paura di sfidare se stessi e di spingersi al limite di ciò che pensano sia sicuro. Solo quando smetterai di avere ansia e paura, comincerai a fare grandi passi avanti nella tua vita.
La vita inizia alla fine della tua zona di comfort
Neale Donald Walsch
Quindi, in questo post parleremo della vostra zona di comfort. Nello specifico, vi darò sette passi che potrete usare per spingervi oltre quei confini auto-creati che si chiamano limiti.

Uscire dalla propria zona di comfort?
Prima di arrivare a questi sette passi per uscire dalla zona di comfort, definiamo il termine “zona di comfort” e vediamo come questo concetto può bloccare molte persone.
Una “comfort zone” è un confine auto-imposto dove una persona si rifiuta di spingersi oltre: uscire spesso da questa zona lo riempie di nervosismo e di ansia. Per esempio, diciamo che hai appena iniziato un nuovo lavoro in area vendite. Probabilmente ci sono alcuni aspetti di questo lavoro che ti fanno sentire a tuo agio, come parlare con i singoli collaboratori o con i potenziali clienti.
D’altra parte, l’idea di chiamare a freddo dei potenziali clienti (che nemmeno sanno che esisti) ti riempie di ansia. In sostanza, ti senti a disagio nel fare qualcosa che non sia una conversazione individuale.
Imparate come uscire dalla vostra zona di comfort, con questi consigli e strategie per vivere al meglio la vostra vita.
Quindi parliamo dei sette passi per uscire dalla zona di comfort.

RESTA INFORMATO
L’ansia di solito deriva dalla paura dell’ignoto: di solito immaginiamo lo scenario peggiore di ciò che potrebbe accadere quando ci spingiamo oltre i confini di ciò che ci fa sentire al sicuro.
L’informazione è potere. E più abbiamo informazioni, meno si ha paura e più ci si sente potenti.
È davvero facile cadere nella trappola di non spingersi mai oltre la propria zona di comfort. Il problema è che spesso, questo blocco, ti impedisce il vero successo e la felicità nella vita. Questo perché uno dei modi migliori per crescere, è quello di mettere alla prova i limiti di ciò che la maggior parte delle persone considera “normale” per vivere la vita che desidera.
Per sfondare la propria zona di comfort, è necessario prima educare se stessi. Il vostro obiettivo qui è quello di scoprire qualsiasi abilità o attività che state perseguendo. Parlerete con persone che hanno fatto la stessa cosa. Leggerete libri sull’argomento. Ecc.
Un esempio: prendendo l’esempio dall’introduzione, se vuoi essere un venditore esperto, allora il tuo obiettivo è quello di essere a tuo agio con le telefonate a freddo. Così parlerete con i migliori venditori e imparerete cosa hanno fatto per superare questo ostacolo. Poi ti istruirai sul processo e sui trucchi che altre persone hanno usato, per aumentare le proprie vendite.

AVERE UN PIANO
Dopo essersi abituati ad uscire dalla zona di comfort, bisogna creare un piano d’azione per superare i limiti di ciò che si pensa sia impossibile. Con questo passo, dovete scrivere un piano d’azione, per uscire dalla zona di comfort. Si inizia con la cosa più semplice da fare. Poi si crea un piano per arrivare ad ogni livello.
In questo piano è necessario creare dei punti di riferimento: sono dei mini obiettivi che ti mettono un passo avanti rispetto alla tua zona di comfort.
Inoltre, è importante identificare le sfide chiave che affronterete e cosa farete per superarle.
Un esempio: torniamo al lavoro in area vendite. Una volta appreso il processo di chiamate a freddo, vi sedete e create un piano per superare questa limitazione. Forse comincerete con persone che già conoscete e vi farete strada, fino ad arrivare a compiere delle chiamate a freddo.

RITIENITI RESPONSABILE
La responsabilità è un’altra chiave per uscire dalla zona di comfort. Dite ai vostri amici e alla vostra famiglia cosa state cercando di fare. Oppure trovate un partner o un mentor che vi dia fiducia.
Questo è un passo importante perché le persone che fanno parte della vostra vita vi terranno “in riga” e vi spingeranno oltre i vostri limiti.

FAI PICCOLI PASSI
Un viaggio di mille miglia inizia con un solo passo.
Lao Tzu
L’uscita dalla propria zona di comfort inizia con il primo passo. Una volta che avete attuato un piano, iniziate un passo alla volta. Fare “piccoli passi” è un ottimo modo per scrollarsi di dosso le sensazioni di ansia. Non state cercando di diventare una persona di successo da un giorno all’altro. Al contrario, state spingendo costantemente per uscire dalla zona di comfort, lavorando verso un obiettivo più grande.
Un esempio: torniamo al venditore, nella logica dei piccoli passi ti eserciterai a chiamare qualche amico e parente e sottoporrai qualche esempio di telefonata a freddo. Poi chiamerai i “contatti caldi” che sono pronti per l’acquisto. E poi infine, lavorerai su tutte le telefonate a freddo che si concludono spesso con un nulla di fatto, e che se sono molto impegnative.

SFIDA LA TUA ZONA DI COMFORT
Per fare vacillare la vostra zona di comfort (e tutte le altre certezze), bisogna fare quella che io chiamo “sfida aggressiva”. Si tratta di un approccio intenso, in cui si fanno molte cose che fanno paura. L’idea è che si deve scioccare il sistema per far sì che si metta a proprio agio.
Non avrete il tempo di pensare alla vostra paura: sarete così impegnati a spingere i vostri limiti che vi dimenticherete di ciò che vi faceva paura.
Un esempio di “sfida aggressiva” per il vostro lavoro di vendita sarebbe quella di chiamare più di 100 potenziali clienti in un determinato lasso di tempo relativamente breve. Non pensate durante questo processo. Lo fate e basta. Se una persona è maleducata o riattacca, componete rapidamente un altro numero e andate avanti.
Sapere qual è la vostra zona di comfort vi permette di scoprire i vantaggi dello uscirne.
Quando vi lasciate alle spalle la vostra zona di comfort, riconoscete che otterrete risultati negativi: è una parte naturale del processo.

RIMANERE POSITIVI
Ci saranno momenti in cui l’esito sarà negativo. Qualcosa che scuote la vostra fiducia e vi fa sentire spaventati. Il trucco è non lasciare che nulla vi impedisca di uscire dalla zona di comfort.
Dire si alla vita
Riconoscere che qualcosa avrà un esito negativo: è una parte naturale del processo. Non lasciate che la negatività si insinui nella vostra mente: per ogni rifiuto vi viene dato un feedback su come potete migliorare.
Un esempio sempre legato alle vendite: con le chiamate a freddo c’è un gran numero di “rifiuti”. La gente attaccherà, sarà scortese, e alcuni potrebbero prenderti a male parole (a me è capitato una volta). Il trucco qui è creare il mantra del “prossimo”. Ogni volta che qualcuno è negativo, identifica rapidamente l’errore che hai commesso, e passi alla telefonata successiva.
Lasciare la propria zona di comfort è difficile, ma i vantaggi di essere fuori dalla propria zona di comfort sono evidenti.

CONTINUA AD ESPANDERE LA TUA ZONA DI COMFORT
Non smettiamo mai di espandere la nostra zona di comfort. Anche se arrivate al vostro obiettivo dichiarato, è importante continuare a spingersi oltre quei confini. Cercate nuove sfide. Trovate cose che non avreste mai immaginato di fare.
Un esempio: quando finalmente ti sentirai a tuo agio con le chiamate a freddo, cercherai esperienze più impegnative. Forse farete da mentore a un venditore più giovane che ha problemi in questo settore. O forse identificherete un’altra area chiave del vostro lavoro e vi concentrerete sulla padronanza di questa abilità.
L’importante è continuare a spingere i limiti del vostro lavoro.
Come si fa a uscire dalla propria zona di comfort?
Uscire dalla tua zona di comfort ti dà più opportunità nella vita. Non lasciate che l’ansia vi impedisca di fare ciò che volete veramente. Attaccate le vostre paure e superate i limiti di ciò che vi fa sentire a vostro agio.
La verità è che potreste davvero imparare ad apprezzare ciò che state facendo. Forse scoprirete che questa esperienza vi offrirà un’opportunità che non sapevate esistesse.

GUARDA I VIDEO DEL MENTALITY NELLA LEGIO'S ACADEMY


COMMENTS

Nome

ALLENAMENTO,31,CURIOSITA',10,FIGHTING,21,INTEGRAZIONE,9,LEGIONARIVS LEAGUE,3,MOTIVAZIONE,18,NEWS,2,
ltr
item
Legio’s blog - Alessio Salara: 7 MODI PER USCIRE DALLA ZONA DI COMFORT
7 MODI PER USCIRE DALLA ZONA DI COMFORT
https://1.bp.blogspot.com/-LNw0uXXHwMc/XzGu8FBYe-I/AAAAAAAAAjg/y2BWRpbzFZcsDwh7l20NTnXQ8_AkaEkewCLcBGAsYHQ/w410-h344/7%2Bbelle%2Blogiche.PNG
https://1.bp.blogspot.com/-LNw0uXXHwMc/XzGu8FBYe-I/AAAAAAAAAjg/y2BWRpbzFZcsDwh7l20NTnXQ8_AkaEkewCLcBGAsYHQ/s72-w410-c-h344/7%2Bbelle%2Blogiche.PNG
Legio’s blog - Alessio Salara
https://blog.legiostyle.com/2020/08/7-modi-per-uscire-dalla-zona-di-comfort.html
https://blog.legiostyle.com/
https://blog.legiostyle.com/
https://blog.legiostyle.com/2020/08/7-modi-per-uscire-dalla-zona-di-comfort.html
true
44830198652029710
UTF-8
Loaded All Posts Not found any posts VEDI TUTTI Leggi Tutto Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS Vedi tutti RECOMMENDED FOR YOU CATEGORIE ARCHIVE SEARCH ALL POSTS Not found any post match with your request Back Home Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April May June July August September October November December Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec just now 1 minute ago $$1$$ minutes ago 1 hour ago $$1$$ hours ago Yesterday $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share to a social network STEP 2: Click the link on your social network Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy Table of Content